ISBN: 88-7801-224-6
Pagine: 345
Data di pubblicazione: 2015 (2002)
Prezzo:
24,00 €
20,40 €
Biancamaria Scarcia Amoretti

Sciiti nel mondo

Protagonisti politici di primo piano sulla scena mediorientale contemporanea, gli sciiti permangono una realtà poco nota, ma sentita come pericolosa e aliena. Questo libro intende offrire strumenti di conoscenza e di comprensione perché essi vengano collocati nel complesso quadro del mondo islamico. Si tratta di un profilo della loro storia sin dai primi tempi dell’Islam, nei diversi Paesi in cui sono presenti. Vengono messi in luce gli elementi di continuità con il passato e quelli determinati, invece, dal contesto internazionale a noi più prossimo. Accanto ai fatti storici, però, se ne analizza la specificità religiosa e il contributo all’elaborazione teologica e filosofica dell’Islam nel suo complesso. Pensato per i “non addetti ai lavori”, il libro costituisce nel contempo una sorta di manuale universitario, utile come tale a chiunque coltivi il settore.

Biancamaria Scarcia Amoretti, Professore Emerito della Sapienza Università di Roma, è una delle studiose più autorevoli del mondo islamico, i cui interessi spaziano dall’Islam medievale a quello contemporaneo. Lo dimostrano lavori che vanno dai contributi dedicati alla storia medievale della Cambridge History of Iran, a testi di divulgazione incentrati sulla problematica dell’impatto della religione islamica sulle dinamiche politiche del mondo musulmano nel suo complesso, quali Tolleranza e guerra santa nell’Islam (Firenze 1974) o Il mondo dell’Islam (Roma 1981). Tra le pubblicazioni più recenti Il Corano. Una lettura (Roma 2009).